Lo spazio

Lo spazio è fondamentale nella vita, lo spazio è aria e libertà. Ogni parte di noi, ogni nostra passione ha bisogno di spazio per esprimersi.

Il mio si trova in Via Moroni 19 a Milano, ed è un bel posticino caldo e accogliente in cui si respira odore di legno tagliato e cera d’api. Questo è lo spazio in cui la mia passione per la liuteria può esprimersi al meglio, in cui ogni mia idea può prendere forma.

Artigianialità

Non possiedo frese a controllo numerico né attrezzi dedicati all’automazione dei procedimenti, perché ritengo che la parola “liuteria” sia sinonimo di artigianalità, di fatto a mano, e per fatto a mano intendo il toccare la materia prima e capire la sua vera natura, lavorarla in modo lento e attento cercando di rispettare le sue radici ed elevarne lo spirito, arricchendolo con l’abilità manuale e la passione.

L’obiettivo è creare strumenti vivi, che incarnino contemporaneamente la personalità del musicista e del liutaio. La precisione e la perfezione della produzione a macchina dimostrano la loro sterilità se messe a confronto con il valore di ogni gesto artigiano, del calore che le mani del liutaio trasmettono al legno.

Per questo motivo il mio laboratorio è equipaggiato con gli utensili necessari a raggiungere un livello di qualità competitivo, senza togliere l’autenticità della costruzione manuale.

Vieni a trovarmi

Vieni a trovarmi nel mio laboratorio, avrò il piacere di accoglierti per una chiacchierata o un consulto. Ti mostrerò lo spazio, i miei lavori e i miei metodi costruttivi.

Sia che tu abbia uno strumento dei sogni da realizzare, sia che tu già ce l’abbia ma con il bisogno di una sistemata, un vecchio rudere da restaurare o semplicemente curiosità per il mondo della liuteria, il mio spazio è aperto, sarò felice di condividere con te le mie passioni.

Lo spazio