Taggiasca, semiacustica extra vergine.

L'ho chiamata Taggiasca, e si capisce perchè, basta assaggiarla. Corpo Fondo e fasce in pioppo marezzato, tavola in ulivo. Il fondo è carvato, catenato e totalmente sospeso, tutta vuota la cassa, se non per un rinforzo sagomato  lungo la tavola per garantire solidità strutturale. Manico Rigorosamente incollato, in acero marezzato, con tastiera in ebano, binding