Costruzione di Chitarre artigianali

Home/Liuteria/Costruzione di Chitarre artigianali

Costruire una chitarra elettrica va oltre la manualità, la creatività, la voglia di innovare e di stupire. Costruire una chitarra nasce dalla passione per il legno, per il suo odore, la delicata sensazione di accarezzarlo e pensare che diventerà uno splendido strumento, veicolo di quella passione che farà emozionare chi lo suona e chi lo ascolta.

Benvenuto nel mondo delle chitarre Ross, strumenti artigianali realizzati a mano con amore.

Chitarre Acustiche

Strumenti acustici con linee pulite e legni selezionati, come piace a me.

Vental: tradizionale nel nome, rivoluzionaria nell’anima

by |Febbraio 2nd, 2024|Categorie: Chitarre, Chitarre Acustiche|tag = , , |

L'abbiamo chiamata Vental per rendere omaggio alla grande passione che il proprietario ha per la promozione della lingua Insubre. Vental significa infatti "ventaglio", che richiama la tastiera multiscala che si apre esteticamente come un ventaglio agli occhi di chi osserva. _ Cassa Il committente erano anni che sognava una chitarra acustica personalizzata con delle

Sheru, la chitarra di spirito orientale.

by |Settembre 18th, 2023|Categorie: Chitarre, Chitarre Acustiche|tag = , |

Sheru è una chitarra acustica che ho realizzato su misura per un ragazzo giapponese che adora l'abalone e la liuteria italiana: così è nata lei. Cassa Abbiamo scelto insieme legni abbastanza tradizionali: Abete maschiato per la tavola e Mogano Kaya per fasce e fondo, con una classica catenatura a X in abete e controfasce in

Regina: una Super Jumbo fuori dagli schemi

by |Giugno 17th, 2023|Categorie: Chitarre, Chitarre Acustiche|tag = , , |

Regina, un nome regale per una chitarra regale: così ha deciso il suo proprietario, con il quale ho intrapreso un percorso di progettazione molto particolare. L'obiettivo Ho capito subito che sarebbe stato uno strumento speciale, appena il suo futuro proprietario mi ha contattata per espormi i suoi desiderata: doveva essere una Jumbo fuori

Clarissa, mini di corpo, ma grande di suono

by |Luglio 6th, 2021|Categorie: Chitarre, Chitarre Acustiche|tag = , |

Clarissa, ho deciso di chiamare così questa chitarra acustica artigianale realizzata dall'ispirazione di legni e forme. Cassa La cassa, di forma Mini-OM, ha una tavola in cedro che le dona uno spiccato calore, equilibrato dalla brillantezza delle fasce e fondo in malaysian blackwood, un legno particolarmente duro e denso, dalle caratteristiche simili all'ebano. La

Gianna. Un’acustica Auditorium dal cuore morbido.

by |Gennaio 22nd, 2020|Categorie: Chitarre, Chitarre Acustiche|tag = , |

Gianna. Un'acustica Auditorium dal cuore morbido. Gianna, così è stata chiamata dalla sua proprietaria questa chitarra acustica Auditorium realizzata in mogano, acero, cedrella e ebano.. Corpo Tavola e fondo, catenati in abete con sistema X bracing Martin, sono in Cedrella in pezzo unico, donando così maggiore flessibilità e frequenze basse. Le fasce sono in

Chitarre Elettriche

Strumenti elettrici sinceri e custom.

“Lomellina”, una chitarra elettrica di ispirazione campestre

by |Dicembre 20th, 2022|Categorie: Chitarre, Chitarre Elettriche|tag = , , , , , |

Lomellina: risaie, campi, scorci suggestivi. Una limpida ispirazione per una chitarra sincera e diretta, come può essere la campagna. Corpo Il body è in due pezzi di Frassino Italiano, denso e ricco di frequenze medie. La forma è custom, ispirata a molti grandi classici in varie parti. Lo spessore è di

Pesca Melba: rossa, morbida, dolce. Che si può volere d’altro da una semihollow?

by |Settembre 13th, 2021|Categorie: Chitarre, Chitarre Elettriche|tag = , , |

Pesca Melba, forse per il colore, forse per la dolcezza, è un nome azzeccato per questa semihollow in korina e pioppo. Corpo Il body, hollow per la maggior parte del volume, è in korina, un legno molto leggero e risonante con una timbrica simile al mogano. Il top è un pioppo italiano particolarmente marezzato

Taggiasca, semiacustica extra vergine.

by |Ottobre 31st, 2019|Categorie: Chitarre, Chitarre Elettriche|tag = |

L'ho chiamata Taggiasca, e si capisce perchè, basta assaggiarla. Corpo Fondo e fasce in pioppo marezzato, tavola in ulivo. Il fondo è carvato, catenato e totalmente sospeso, tutta vuota la cassa, se non per un rinforzo sagomato  lungo la tavola per garantire solidità strutturale. Manico Rigorosamente incollato, in acero marezzato, con tastiera in ebano, binding